* Il momento è adesso

Dal 14 giugno al 20 novembre 2016 Nettuno, uno dei pianeti più lontani dal Sole, percorre il suo transito in Pesci, di cui è Governatore, in moto retrogrado e ci invia una domanda: qual è il mio posto nella Vita?

big_data_tube

Abbiamo cinque mesi di tempo per trovare una risposta, aprendo dunque un campo di indagine interiore che coinvolge le nostre origini (genitori, qualità della nostra infanzia, storia della famiglia), la professione (ci permette di esprimere il nostro talento?), la vita sentimentale (il partner mi rispecchia una mia difficoltà o mi aiuta a esprimere il mio lato migliore?). 

Tante le domande a cui trovare una risposta, ma questa è l’estate della Croce dei Segni Mobili, che ricordo essere formata dal Segno dei Gemelli, Vergine, Sagittario e Pesci, i 4 segni che chiudono le stagioni, portando un cambiamento climatico.

Di conseguenza, quando 4 pianeti transitano di lì, essi danno vita ad un dialogo reciproco che noi umani sentiamo come una spinta a mettere in moto la nostra esistenza, senza avere però ancora chiaro che cosa bene ci sia richiesto, visto che i 4 pianeti si trovano in aspetto dissonante tra loro, e questo crea confusione e sospensione. 

Sole e Venere si trovano congiunti in Gemelli, portando un’aria di leggerezza che rende sopportabile la tensione.

Giove ed il Nodo Lunare Nord, l’obiettivo evolutivo del Collettivo Umano, sono in Vergine e portano un nuovo ordine, dove sia la purezza a prevalere.

Saturno retrogrado è in Sagittario, e ci tiene fermi nella progettazione del meglio per noi, qualunque cosa sia. Infine il Nodo Lunare Sud, il punto di partenza evolutivo, la zona comfort da abbandonare per affrontare i rischi di una potente crescita, insieme a Nettuno retrogrado e Chirone, il Guaritore Interiore, si trovano nei Pesci e completano la Croce con una nota di tenerezza e compassione, perché siamo tutti in difficoltà e tendersi la mano diventa particolarmente importante ora. 

Questa Croce provoca irrequietezza, una grande stanchezza e un senso di scoraggiamento per i vari tentativi passati di spostarci da dove siamo. Ma possiamo anche stare sereni. Ci stavamo preparando per questo Qui e Ora. Finora ci mancava sempre qualcosa per rendere il quadro completo. Il transito nettuniano, così profondo e indagatore, ci aiuterà a fare chiarezza, delineando quali siano le illusioni dietro cui ci siamo nascosti.

6872736

Nettuno è stato scoperto all’inizi del XX secolo, quando è nata la Psicologia, il concetto di Inconscio ed il suo studio. Si è aperto l’Universo della Mente, sia a livello analitico che creativo/onirico/immaginativo.

Dal 2012 al 2025 circa Nettuno transita nei Pesci di cui è Governatore, per la prima volta da quando è stato scoperto, aprendo l’Era dell’Amore Incondizionato, di cui è simbolo, stimolando la ricerca di quel luogo interiore da cui guardare la Vita come un Flusso potente di pura creatività, in base alle informazioni che il Sé Superiore ci invia a livello immaginativo e che noi possiamo coltivare per trovare il posto speciale a noi riservato dal Grande Disegno Esistenziale.

Ogni estate e fino a novembre Nettuno entra in moto retrogrado per far radicare in noi il cambiamento di cui è portatore, perché tutte le nostre parti interiori siano allineate insieme e possano entrare nel nuovo senza lasciare nulla indietro.

Il momento è adesso, visto che la presenza di altri pianeti retrogradi non permette tanto movimento nel mondo esterno

(Saturno retrogrado in Sagittario – metti a fuoco una nuova direzione ma non muoverti ancora -,

Marte retrogrado in Scorpione – scopri legami passati che è necessario sciogliere – e Plutone retrogrado in Capricorno – lascia andare il controllo e arrenditi ad una volontà più grande), e ci sentiamo indecisi ed in bilico tra varie situazioni.

o.326640

Il momento è adesso per andare dentro portando un pizzico di follia nella struttura della nostra esistenza, un pezzo di sogno inseguito da tanto, un obiettivo lontano che inizia ad avvicinarsi e a farsi vero. 

http://ashtalan.blogspot.it/2016/06/astrobollettino-1218062016-qual-e-il.html

2 thoughts on “* Il momento è adesso

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...