* Così dicono le stelle: Apri gli occhi a ciò che è!

11850477_673513056116550_6891902956682833906_o

 

Dall’inizio di dicembre il Cielo astrologico ha presentato un bell’aspetto di opposizione lungo l’asse della Ricerca del Sé, quello dell’Ariete/Bilancia, aspetto che ci vuole risvegliare alla Verità del nucleo dorato attorno a cui ci siamo sviluppati, il Sé.

Nel segno dell’Ariete si trova Urano, pianeta della Luce e della Sensibilità Psichica, che transita in questo segno di Fuoco ormai dal 2011, ed è il simbolo della Nuova Coscienza a cui possiamo aspirare. E’ l’Attivatore del processo di trasformazione che ci trasporta piano piano verso la consapevolezza di essere degli Angeli incarnati, degli Esseri di Luce, scesi sulla Terra ciascuno con il proprio compito.

Il suo transito dura fino al 2018 e viene ora enfatizzato dall’ingresso di Saturno, Maestro dell’Anima, in un altro segno di Fuoco, il Sagittario, fino alla fine del 2017. Questi prossimi due anni dunque saranno per molti un biennio di grande risveglio profondo.

Il primo passo di questo processo consiste nell’aprire gli occhi rispetto alla propria identità vera, sincera, oltre gli atteggiamenti difensivi per proteggere il cuore, oltre il senso di separazione dagli altri umani, oltre le sofferenze che ci hanno segnato.

Questo è l’insegnamento di un aspetto piuttosto “scomodo” per l’ego, quello di opposizione tra Marte (azione) congiunto a Lilith (senso inconscio di ribellione) e Urano (il Nuovo Uomo).

I vecchi meccanismi relazionali tendono a ripetersi, svelando sempre più il punto in cui crolliamo a terra. Vorremmo scappare per sfuggire alla tensione, ma non c’è più un luogo dove andare.

La fase dentro cui entriamo questo mese di dicembre è quella di VEDERE, accettando di volerlo fare perché comprendiamo che l’unica via per trovare la pace è rifugiarsi dentro il silenzio ristoratore del nostro cuore.

E’ arrivato il momento di concludere la fuga da se stessi, per radicarsi definitivamente dentro la propria esistenza, sia quel che sia, perché noi l’abbiamo scelta, anche se inconsciamente, e l’abbiamo scelta per essere in grado di poterci esprimere al livello migliore possibile.

Anche se non ci sentiamo all’altezza, anche se reputiamo che la nostra esistenza sia difficoltosa, l’Essere di Luce che vive in noi sta facendo esperienza di sé nel modo migliore possibile.

Accettare questa verità sentendola dentro il Cuore significa fare pace con il passato ed aprirsi ad un futuro costruttivo.

 

http://www.ashtalan.blogspot.it/

One thought on “* Così dicono le stelle: Apri gli occhi a ciò che è!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...