* La buona notizia del venerdì: Cambiare …punto di vista si può!

Un fiore nel deserto

 Oggi è la prima buona notizia del 2015 e voglio ribadire i motivi che mi hanno suggerito questa iniziativa.

Considero il web una dimensione espansa della Terra costituita  da immagini, suoni e sensazioni di tutta l’umanità. Correnti di pensiero corrono veloci o sostano a volte a formare vortici di energia o scoppiano in infiniti frammenti che poi si ricompongono in altre correnti. Tutto è vivo e palpitante e attira le attività mentali e della psiche.
Quando ho aperto il blog la mia sensazione era quella di chi è di fronte ad un panorama conosciuto e non ancora esplorato. Come quando ti viene voglia di urlare qualcosa per vedere se c’è qualcuno o è soltanto l’eco.
Mi attirava entrare nella corrente e vedere che effetto avrebbe fatto.
Non mi aspettavo di avere subito riscontri… qualcuno ha messo un like al mio primo articolo…fra milioni di viaggiatori nel web…al mio primo commento su un blog che mi attirava è nata una durevole amicizia…la mia vita si è arricchita di uno spazio nel quale sento di comunicare con l’anima delle persone e di avere la possibilità di condividerne i valori.
La condivisione è spontanea, affettuosa, crea emozione.
Così una nomination è un gesto affettuoso, un dire sono contenta di averti incontrato, siamo in sintonia, mi piace quello che scrivi,  e voglio che altri lo apprezzino come me…A volte basta uno spunto per far dire non ci avevo pensato…
Così puoi agire sul cambiamento ed è gratificante farlo insieme. E sul web è facile essere in tanti.
Quando si è in tanti e ci si scambia nominations per testimoniare interesse, approvazione,fiducia, nasce dalla affinità un gruppo. Affinità può significare condivisione di valori e di obbiettivi.Si è  in
sintonia.

pokaz_obrazek

La somma delle parti è maggiore dell’intero e un gruppo che nasce da un’ affinità spontanea ha una grande capacità di incidere sulla cosiddetta opinione pubblica e generare il cambiamento.
Io sono convinta che in questi tempi di cambiamenti è necessario orientarsi verso una visione potenziante del futuro e riscoprire e ribadire i valori propri di una umanità consapevole.
Possiamo come gruppo generare una forma pensiero che possa navigare nel web colorata come infiniti arcobaleni, vibrante di sensazioni ed emozioni, sonora come una orchestra perfettamente accordata…
Una forma pensiero attrae chi è in sintonia e diventa una energia positiva per molti,ma molti, molti di più…per tutti.

Cercare “ buone notizie” diventa un’attitudine a scoprire nella cosiddetta realtà immagini, suoni e sensazioni che passano inosservate nella frenetica corsa che è in genere la nostra vita. Magari possiamo guardarci dentro e tirare fuori dal cassetto sogni che avevamo messo da parte e trovare risorse inaspettate per realizzarli.

Cambiare punto di vista allarga i nostri orizzonti e offre spunti potenzianti per le nostre scelte. Come dire “ la cosa giusta al momento giusto…”o meglio “la notizia giusta al momento giusto”…

Ripropongo che ognuno di noi pubblichi sul suo blog una “buona notizia” ogni venerdì. E ce ne sono di buone notizie che le scimmie urlatrici dei media ci nascondono!
Perchè il venerdì?
Venerdì è il giorno dedicato al pianeta 
Venere, dispensatore di energie di armonia e di bellezza attraverso la scienza e la conoscenza.
Siete pronti a cambiare il vostro punto di vista?
Siete pronti?

Uno…Due…Tre…Via!

view

Questo è quello che ci era apparso come un deserto !

2 thoughts on “* La buona notizia del venerdì: Cambiare …punto di vista si può!

  1. Cara Laura, condivido in toto la tua riflessione. Come sai, io ho cercato di dar seguito alla tua bellissima iniziativa, per quanto riguarda la ricerca delle buone notizie da pubblicare sul blog, però da qualche mese – e sai anche questo – ho mollato. Non posso nemmeno addurre come giustificazione la mia caduta e i conseguenti problemi di salute, perché avevo già mollato prima di quel 28 ottobre. Mi sento in colpa anche se non dovrei perché la ricerca delle buone notizie non l’ho mai sentita come un obbligo, anzi, è stato un piacere. Quando ho avvertito, invece, che non era più un piacere per me ma semplicemente un dare seguito ad un impegno che avevo preso, ho detto basta, così come ho fatto per tantissime altre cose. Ho deciso che dovevo fare soltanto ciò che mi sentivo realmente di fare.
    Ora qualcosa è cambiato. Sono sempre molto preoccupata per il mio braccio e per la guarigione che sembra lontana, la ripresa lentissima … però, come si suol dire, non tutti i mali vengono per nuocere e la mia caduta ha, in un certo senso, ricreato un ambiente familiare sereno che mi mancava da tempo. Sembra paradossale, lo so, perché sarebbe più facile intuire che una situazione del genere crei scompiglio in casa, ma è nei momenti di bisogno che ci si rende conto di quanto si è amati, senza dare nulla per scontato. Non posso dire di più e quindi mi rendo conto che ciò che dico non è comprensibile appieno per chi non conosce i trascorsi. Dico solo che questo 2015 è iniziato bene, ho passato delle belle giornate, sono serena anche se dolorante, più fiduciosa nel futuro. E presto spero di ricominciare a pubblicare le buone notizie. 🙂

    Ti auguro un buon proseguimento dell’anno appena iniziato e ti abbraccio.

    Liked by 1 persona

  2. Sai che arrivo sempre tardi nella lettura, ma poi leggo… Mi piace molto leggere le buone notizie e non avevo capito che si trattasse di un’iniziativa da condividere sul proprio blog il venerdì. Per qaunto riguarda le forme pensiero sono d’accordo con te, se tutti dessimo più importanza e ridondanza alle buone notizie… beh il simile si attrae e di conseguenza ci sarebbero sempre più bellissime notizie. Buon anno 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...