* La Giornata Mondiale della Terra 2013 è il 22 aprile

earthday2013

La Giornata Mondiale della Terra 2013 è un modo per ricordare che viviamo tutti in un unico pianeta.

Ma non basta un solo Earth Day. Tutti i giorni dobbiamo salvare la Terra, anche semplicemente facendo la spesa. Coldiretti su Campagna Amica: “ventuno milioni gli italiani che hanno fatto la spesa ‘salva clima’ nei mercati degli agricoltori”.
La 43esima Giornata mondiale della Terra è indetta dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per sensibilizzare i cittadini in tema di lotta all’inquinamento, deforestazione, estinzione di intere specie e surriscaldamento globale.
La prima Giornata della Terra ha avuto luogo nel 1970 e da allora  si è ripetuto ogni anno per contribuire e promuovere programmi di riciclaggio, l’uso di energia solare, aumentare la consapevolezza della comunità per le questioni ambientali.
Più di un miliardo di persone, da Pechino al Cairo, da Melbourne a Londra, parteciperanno a eventi di stampo ecologista che si terranno in 175 nazioni.
In Italia particolarmente atteso è il concerto che si terrà a Milano Assago la sera del 22, con Fiorella Mannoia e Khaled, i due artisti, per la prima volta insieme sul palco, da sempre usano la loro musica per raggiungere le popolazioni più sofferenti del Pianeta.
Altra singolare iniziativa.
In occasione della Giornata della Terra Piazza del Campidoglio a Roma ospiterà l’evento “Avere o non Avere” di Tatsuo Uemon Ikeda. Mercoled’ 24 Aprile alle ore 18 verrà inaugurata l’installazione dell’opera “Avere o non Avere” che a partire dalla mattina sarà cosruita dal maestro giapponese con un filo rosso di lana e seta. Questa coprirà lo spazio intero della piazza del Campidoglio. Durante l’installazone i turisti e gli abitanti della città potranno interagire con l’artista ma soprattutto con l’opera quasi fino a diventare parte di essa. L’evento è patrocinato dall’Assessorato alle Politiche Culturali del comune di Roma.

Speedy-Jungle-il-gioco-che-ci-tiene_contentimage

Una semplice carta di un gioco digitale diventa un piccolo strumento utile a raggiungere un enorme obiettivo:Speedy Jungle è un gioco che insegna.
Lo storico gioco basato sulla simbolica capacità di sopravvivere nella giungla celebra la Giornata Mondiale della Terra e il 22 Aprile una delle carte jolly rappresenterà Earth Day Italia.
Inoltre una schermata grafica racconterà agli utenti le 24 ore interamente dedicate al nostro Pianeta, le iniziative e i festeggiamenti di Earth Day Italia.
L’applicazione prodotta dalla RedBit games è presentata come semplice solo all’apparenza, perché chiunque può iniziare a giocare, ma una volta cominciato ci si rende immediatamente conto di come non sia facile affrontare la giungla. Speedy Jungle mette alla prova i riflessi al fine di migliorare l’abilità di pensiero in una rapida e frenetica sfida. 
Proprio come accade nella vita reale. Così la casa produttrice decide di contribuire ad accrescere la consapevolezza: per la tutela della Terra qualsiasi cosa si trasformi in informazione è importante e non poco.
Questo è affine allo spirito di Earth Day Italia: ognuno si attivi quanto può e come meglio sa fare. Anche una semplice carta di un gioco digitale diventa un piccolo strumento utile a raggiungere un enorme obiettivo: sensibilizzare sulla protezione del pianeta Terra.
Ecco come funziona il gioco:
è possibile sfidare la giungla da soli, lottando contro dodici animali e superando i dodici gradi di difficoltà corrispondenti. Con carte semplici e una manciata di regole si ha l’opportunità di far crescere la propria abilità di livello in livello. Solo il dito più veloce potrà diventare il re della giungla. Si può anche scegliere di giocare in due e in questo caso, dopo aver scartato le carte è importante premere il più velocemente i simboli uguali, altrimenti si verrà sommersi dalle carte dell’avversario.
Per immergersi nell’intricata vegetazione della giungla: itunes.apple.com/app/speedy-jungle

GIORNATA-MONDIALE-TERRA

Nel Giorno in cui si festeggia l’Earth Day, Greenme  propone un mini-glossario dei gesti quotidiani con cui possiamo sostenere e proteggere la Terra nella vita di tutti i giorni.
Partendo dal presupposto che la parola d’ordine nei nostri stili di vita dovrebbe diventare RIDURRE, abbiamo provato a riassumere in 5 R e 5 S le azioni che ci aiutano a dare un senso più green alle nostre giornate.
Perché se è importante celebrare Madre Natura nel giorno del suo compleanno, altrettanto fondamentale è festeggiarla e non dimenticarsi di lei negli altri 364 giorni dell’anno.

Fonti:
http://www.earthdayitalia.org
http://www.romeguide.it/
http://www.greenme.it/

Leggi anche:

R&R&R&R&R&R&R

Il nome della terra

2 thoughts on “* La Giornata Mondiale della Terra 2013 è il 22 aprile

  1. caspita, mi hai preceduta! e allora sai cosa faccio? lo condivido subito subito su facebook e mi occupo di altro visto che il tuo post ha un sacco di notizie interessanti in più rispetto a quello che stavo preparando. e mi sembrava un po’ strano che nessuno ne parlasse! buona serata 🙂

    Mi piace

  2. La pioggia delle stelle è la migliore celebrazione della festa della Terra che ha nel Cosmo le proprie radici.
    La pioggia di stelle rammenta che la Madre della Terra è il cielo.
    La salvezza della Terra è anche la salvezza dell’uomo se egli saprà trovare la chiave della conoscenza che nel cielo è nata e nel cielo ha scritto le regole immortali del rispetto, equilibrio e Civiltà.
    Bravissima!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...