* Le meteoriti cadute sulla terra in 4300 anni

Mondo

Sono 34.513 le meteoriti cadute sulla Terra in 4.300 anni

Ora sappiamo più o meno tutto del meteorite caduto in Russia.

Ma una domanda ancora potrebbe non essere stata esaudita ed è:

“Quante meteoriti più o meno simili a quella russa sono cadute sulla Terra in tempi storici?”

Certo è difficile dirlo, perché molte sono precipitate negli oceani e nessuno è stato testimone, altre sono precipitate senza che nessuno se ne accorgesse.

Ma di quelle che si ha una testimonianza è stata realizzata una mappa, creata da Javier de la Torre che ha utilizzato i dati della Meteorological Society, che ha raccolto nel tempo tutte le testimonianze di caduta di meteoriti.

Il risultato della mappa è sbalorditivo, tant’è che a causa del numero di meteoriti cadute i confini del mondo scompaiono sotto i punti stessi delle meteoriti

(vedi e ingrandisci mappa in apertura. Le macchie più o meno grandi indicano le dimensioni).

Dal lavoro di de la Torre risulta che gli oggetti caduti dal cielo a partire dal 2300 avanti Cristo sono almeno 34.513 che vuol dire circa 8-9 all’anno. Un numero che andrebbe moltiplicato per 4 pensando alle aree oceaniche che sono escluse da questo rapporto. Questo valore confermerebbe il dato che è stato calcolato da molto tempo che vuole che sulla Terra ogni anno precipitino almeno 50.000 tonnellate dimaterialeproveniente dallo spazio, anche se una gran parte brucia al contatto con l’atmosfera.

Italia

In Italia (vedi disegno qui a fianco), sono una quarantina gli oggetti catalogati, i quali sembrano aver preferito impattare al nord piuttosto che al sud. Va sottolineato che questa mappatura riguarda oggetti piccoli e non grandi asteroidi che in tempi storici (per nostra fortuna) non ne sono precipitati.

Fonte: http://blog.focus.it/effetto-terra

4 thoughts on “* Le meteoriti cadute sulla terra in 4300 anni

  1. buongiorno laurin
    le meteoriti sono un rischio che incombe sulle nostre teste ma fino a pochi giorni fa nessuno si rendeva conto di quanto siamo stati fortunati a non subire i loro effetti poichè l’impatto era sempre avvenuto in luoghi desertici o in aperto oceano
    ….
    mi piace il tuo blog
    è una fonte di preziose informazioni vicine ai miei interessi
    tornerò a trovarti
    buon week end
    dif

    Mi piace

  2. Una vera e propria pioggia di stelle, se si considerano quelli piccoli e piccolissimi che non fanno statistica.
    E con essi viaggiano sicuramente particelle di vita che alimentano e arricchiscono la vita sulla Terra a nostra insaputa.
    Ciò può dare inizio al gaòoppo dell’immaginazione e della fantasia senza limiti.
    E’ l’unione fra cielo e terra, fra anima e corpo, tra finito ed infinito, tra la materia e lo spirito.
    E questa unione è eterna e senza mai fine.
    E fa venir voglia di cantare sotto la pioggia
    Bravissima!!!

    Mi piace

  3. Mi ricorda la “polvere di stelle” oggetto della caccia dell’appassionato descritto in un racconto di Primo levi. Molta roba è piccola, e rallenta senza scaldarsi fuori misura. Polvere di stelle, per l’appunto….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...