* 2012 ; siamo entrati in una nuova fase

Giuliana Conforto dice :

2012: SIAMO ENTRATI IN UNA NUOVA FASE

 

Untitled-2-300x300

Il 13 marzo 2012 è apparsa una forma triangolare sul Sole.


E’ un fenomeno naturale? Si secondo gli esperti. Il triangolo è un buco coronale – fa parte della “normale fisiologia ” del Sole. Ci appare strano perché il nostro cervello è abituato a riconoscere le forme conosciute quali, appunto, un triangolo.

Tuttavia gli “esperti” non sanno spiegare perché da questi buchi sgorgano massicce emissioni coronali che non sono frenate dalla gravità del sole, hanno dimensioni di molto superiori a quelle della terra e acquistano un ordine crescente quando si avvicinano alla terra. Insieme a loro viaggia il campo magnetico interplanetario che ha un ciclo brevissimo – 2-3 minuti – diverso quindi da quello più lungo del sole – 11 anni – e da quello lunghissimo e variabile della terra. Mentre i media sorvolano sull’evento, la NASA lancia allarmi: le emissioni possono causare tempeste geomagnetiche, distruggere la rete delle transmissioni elettriche del pianeta e persino cancellare la magnetosfera terrestre che gli esperti considerano uno “schermo di protezione”.

Secondo me, dobbiamo proteggere le nostre menti dalle idee degli esperti e anche da quelle catastrofiste che circolano sulla rete. Le Scienze della Terra e dello Spazio non sanno che cos’è la realtà per il semplice fatto che non l’osservano. Normalmente, si limitano a osservare un campo illusorio, quello elettromagnetico creato dalla tenue magnetosfera terrestre che è bipolare e ha la forma di una MELA. Contrariamente al cervello umano, la fisica non riconosce le forme e nemmeno la loro CAUSA, ignora cioè la CAUSA FORMALE, cara a Giordano Bruno e trascura il CRISTALLO nel cuore della Terra, il mobile cielo cristallino, cantato da Dante. Come scrivo ne Il PARTO DELLA VERGINE il CRISTALLO è il vero SOLE di cui il sole in cielo è un’immagine, un ologramma in… dissoluzione.

La forma triangolare può essere una prova che il sole il cielo è una PORTA, una singolarità dello spaziotempo, un BUCO BIANCO in contatto istantaneo con il BUCO NERO che si trova nel cuore del CRISTALLO. Il triangolo è stato per me l’annuncio di un imminente balzo nel futuro.

L’attività del Sole sta crescendo e, se mantiene il ritmo attuale, raggiungerà il suo massimo nei primi mesi del 2013.

Non è la fine del mondo, ma piuttosto la fine di una schiavitù. E’ la rivelazione della FONTE DELLA VITA, il PICCOLO SOLE, nel seno della Terra. E’ l’occasione straordinaria per rinascere con una mente libera e divenire i protagonisti d’una società organica che garantisca pace e prosperità al mondo intero.”

 

Giuliana Conforto

fonte: www.giulianaconforto.it

4 thoughts on “* 2012 ; siamo entrati in una nuova fase

  1. Che la Nasa lanci allarmi mentre la scienza ufficiale dica che è tutto “normale” è sintomatico ormai di due visioni scientifiche che hanno preso due diverse direzioni a partire dalle prime operazioni nello spazio.

    La Nasa, che OPERA nello spazio, a contatto con la vita o la morte degli astronauti, procede con cautela e pragmatismo considerando le dottrine scientifiche ufficiali solo come un ausilio per i suoi viaggi nello spazio, pronta a gettare nell’immondizia teorie errate che potrebbero causare gravi danni alle spedizioni spaziali.

    La scienza ufficiale, non stimolata da alcun pericolo, prosegue imperterrita nella sua visione dogmatica ove niente è ammesso al di fuori delle sue elucubrazioni ortodosse e insindacabili.

    Una delle più eclatanti credenze irrazionali della scienza tradizionale moderna è quella di ritenere che la ciclicità non esista. I cicli, siano essi cosmici o di altra natura, sono un peso sullo stomaco di cui essa cerca di disfarsi al più presto.

    Il cervello dell’uomo è avvolto nel campo magnetico terrestre al pari di tutta la Natura e della stessa Terra.
    Il campo magnetico terrestre è influenzato da fattori endogeni, come magma e lave vulcaniche all’interno della Terra, e da fattori esterni come scariche elettromagnetiche provenienti dal Sole.

    Queste scariche elettromagnetiche provenienti dal Sole, se superano un certo limite, possono provocare l’istantanea inversione dei poli magnetici terrestri con importanti variazioni nei sistemi elettrici del pianeta. Questa affermazione ci viene dal sapere quello che accade ad una bussola magnetica quando investita dalla caduta di un fulmine meteorologico, e cioè la sua istantanea inversione delle polarità.

    Non è quindi azzardato ritenere che, in presenza di forti variazioni del campo magnetico nel quale il cervello dell’uomo è immerso, le sue funzionalità, percezioni, sensibilità, visioni ed orientamenti, vengano alterate. Tali alterazioni non possono non produrre una nuova umanità e nuovi rapporti sociali e personali.

    Tutto sembra indicare che niente è per caso e che l’uomo, forse a causa della detta variazione del campo magnetico solare in corso, stia assistendo a grandi mutamenti nei quali inconsciamente anche la sua anima è coinvolta, attratta irresistibilmente verso l’abbandono dei beni materiali e verso la riconquista dei valori immortali dell’anima da lungo tempo dimenticati.

    Ed è con questo augurio che ti faccio gli Auguri di Buon Natale 2012.

    Bravissima!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...