* il futuro sarà migliore

Prendimi per mano,
dimmi che cambiera’
che il treno si e’ fermato ma ripartira’
fammi giocare ancora sopra i campi se ce n’e’.
dimmi che mi terrai con te.
fammi vedere il mare prima che cambi il suo colore
dimmi che posso vederti pescare.


prendimi per mano,
dimmi che cambiera’
che si potra’ dormire col cuore in pace
dimmi che potro’giocare ancora
che posso continuare
a mettere briciole sul balcone


e faro’ come mi hai insegnato:
avro’ fiducia in quelli che verranno
e chi ha distrutto e chi ha rubato
sara’ lontano, sara’ disarmato


quando saro’ grande
lo so che cambiera’
avro’ un lavoro che mi piacera’
ed una casa che e’ sempre rivolta verso il sole
luce che mi fa bene al cuore
e sara’ piu’ bello anche il mio futuro amore


e faro’ come mi hai insegnato
combatti sempre chi ti porta via
la pace, l’aria e la speranza

vedrai il futuro sara’ migliore

Fabio Concato


9 thoughts on “* il futuro sarà migliore

  1. Il treno si è fermato per surriscaldamento e per il troppo correre alla cieca verso la direzione del precipizio.
    Meno male, figlio mio, che il treno si è fermato prima del baratro!
    I conduttori stanno facendo di tutto per ripristinare il treno
    e metterlo in corsa come e più di prima
    sugli stessi binari diretti verso il baratro.
    Essi purtroppo sono ciechi e non hanno il senso dell’orientamento.
    Ma tu non aver paura figlio mio!
    All’insaputa dei controllori un manipolo di vedenti,
    i Cittadini della Terra,
    i Rivoluzionari del Terzo Millennio,
    sta operando uno scambio manuale e pacifico sui binari.
    E quando il treno si rimetterà in movimento
    esso finalmente procederà in tutt’altra direzione.
    Verso il Sole, verso la luce, verso l’armonia,
    verso la gioia di vivere, verso la giustizia,
    verso l’onestà e l’integrità di propositi e sentimenti.
    Vedrai i colori scintillanti del mare.
    Vedrai prati fioriti.
    Potrai mettere le briciole sul balcone.
    Potrai riavere la pace e l’amore.
    Questo mondo migliore, figlio mio,
    sarà la nostra nuova direzione evolutiva
    e il nostro treno si allontanerà sempre più
    dalla crescita ad ogni costo, dall’ingiustizia e dai ladroni
    e dai rapinatori della Terra, del tuo amore e della tua libertà.
    Questa è la vera grande novità,
    la grande speranza che ti apre il cuore
    e dà un senso ad un tuo sicuro futuro migliore.
    Il treno, agendo sulla progressiva diminuzione delle differenze,
    su una ridefinizione della parola Libertà,
    sull’abolizione di investimenti e finanziamenti
    sostituiti dal risparmio,
    sul disconoscimento dei paradisi fiscali,
    sulle competizioni sottoposte ad un giudice di gara,
    sul controllo dei prezzi,
    marcerà verso uno sviluppo decrescente
    più sostenibile con le risorse limitate del pianeta,
    più a misura d’uomo e rispettoso della natura,
    più lento ma di lungo millenario respiro.
    Il treno, figlio mio, si muoverà
    verso questa nuova millenaria destinazione
    il prossimo Solstizio del 22 Dicembre.
    Sii contento, fiducioso e felice!!

    Bravissima!!

    Mi piace

    • Come sempre, caro amico, arricchisci e completi l’intenzione dell’ apparente semplicità del messaggio.
      Gli interlocutori siamo tutti noi adulti, o dichiarati tali, che siamo chiamati alla responsabilità del futuro, un futuro che ci riguarda quì ed ora e che non è rinviabile.
      E’ il momento di affermare i valori che sono l’unica spinta a quella evoluzione che è lo scopo della nostra presenza come umanità.
      E’ il momento di indirizzare quel treno verso le mete della pace, armonia, libertà, dignità, rispetto. uguaglianza, conoscenza, giustizia, collaborazione e che non siano vuote parole demagogiche.
      E’ il momento di riprendere il posto di guida del treno della Coscienza, dato che noi sappiamo come farlo ripartire.
      Il prossimo Solstizio del 22 Dicembre segnerà la fine e l’inizio del nuovo percorso.
      Siamo e saremo contenti, fiduciosi e felici!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...